Fornitura servizi web

La redazione di un contratto per la fornitura di servizi web, necessita, in via preliminare, della definizione precisa e puntuale delle specifiche tecniche di cui si dovrà tenere conto nella realizzazione, al fine di evitare future controversie.

Si tratta di contratti che possono assumere diverse forme a seconda della tipologia di fornitore che realizzerà l’opera e si tratterà a seconda dei casi di un peculiare contratto o di prestazione d’opera o di appalto d’opera.

Le principali clausole dei contratti di realizzazione di siti web riguardano:

  • L’oggetto;
  • Il corrispettivo;
  • L’inizio e la consegna;
  • Le penali;
  • I rimborsi spese;
  • Il periodo di verifica o collaudo;
  • La riservatezza;
  • La proprietà intellettuale.

La professionalità e competenza di Polimenilegal è al servizio dei propri clienti, per definire la migliore forma contrattuale per la fornitura di servizi web al fine di evitare il sorgere di future controversie.

Avvocato per Contratti per fornitura servizi web

Dal punto di vista contrattuale regolare la fornitura di un servizio web è attività complessa, che richiede una conoscenza approfondita del mondo digitale. Antonino Polimeni è riconosciuto in Italia come uno dei maggiori esperti avvocati per contratti per fornitura servizi web e molte aziende digitali si sono affidate alla sua professionalità nel corso degli anni.

Lo Studio Legale Polimenilegal, ha così sviluppato una sensibilità professionale dinamica, in grado di coniugare gli aspetti tecnico-sostanziali sempre nuovi e diversi, con gli schemi giuridici tradizionali, e offre la propria esperienza qualificata e pluriennale a tutti i soggetti coinvolti nel processo,  attraverso un’accurata analisi delle peculiarità tecniche e giuridiche dei diversi casi.

Contratti per prestazioni servizi web

Una prestazione di servizi, ai sensi del codice civile, viene in essere quando l’apporto di lavoro è fornito prevalentemente dal fornitore stesso. Questo tipo di contratti, per prestazioni servizi web, possono essere usati per qualsiasi tipologia di servizio. Il loro ambito di applicazione è molto ampio e comprende, ad esempio, i servizi forniti da liberi professionisti, da consulenti freelance, come la manutenzione di un sito web o di un software.

I contratti per prestazioni servizi web di Polimenilegal soddisfano tutti i requisiti legali e pongono attenzione alle clausole relative a:

  • L’oggetto;
  • Gli standard di prestazione del Servizio;
  • Il corrispettivo;
  • La durata del rapporto;
  • I rimborsi spese;
  • L’esclusiva;
  • La riservatezza;
  • La proprietà intellettuale;
  • Lingua inglese.

Polimenilegal nell’ambito della contrattualistica web ha sviluppato una sensibilità professionale dinamica, in grado di coniugare gli aspetti tecnico-sostanziali sempre nuovi e diversi, con gli schemi giuridici tradizionali.

Contratti per servizi cloud

Per servizi di cloud computingsi intende la possibilità per le aziende di usufruire di una serie di servizi di information tecnology (cloud, hosting, cloud server, cloud infrastructure, cloud  software) attraverso la rete internet.

Ad oggi tutta una serie di servizi come mail, software per la produttività e l’organizzazione, programmi di storage e conservazione di dati e documenti, sono utilizzabili via web, in remoto, cioè direttamente sulle piattaforme informatiche messe a disposizione dall’azienda fornitrice di servizi cloud. Polimenilegal grazie alla sua decennale esperienza in materia di diritto delle nuove tecnologie è in grado di offrire la propria competenza specifica per la redazione di contratti per servizi cloud.

Progetti di outsourcing: Consulenza legale

L’outsourcing informatico è un servizio che prevede l’affidamento ad una azienda esterna, attraverso uno specifico contratto di outsourcing, tutti i servizi IT: dalle risorse tecniche a quelle umane. L’obiettivo è quello di esternalizzare tutto ciò che non è strettamente legato al core business in modo da aumentare il livello di focalizzazione strategica e di allocazione degli investimenti sulle attività primarie, diminuendo contemporaneamente i costi delle attività secondarie.

L’avvocato Polimeni è coinvolto da anni in progetti di outsourcing e mette a disposizione la propria competenza specifica nella materia del diritto delle nuove tecnologie per una consulenza legalevolta a soddisfare tutti gli interessi specifici.