Data Protection Officer (DPO)

Per rendere la protezione dei dati ancora più sicura ed effettiva il Regolamento UE 2016/679 ha previsto la figura del Data protection officer (DPO) ovvero il responsabile della protezione dei dati personali. Nominare un DPO permette alle varie realtà imprenditoriali di garantire ai rispettivi clienti e a tutti i soggetti con i quali le stesse intrattengono rapporti commerciali, prestazioni professionali caratterizzate da un livello di sicurezza, serietà e affidabilità superiore alla concorrenza.

L’avvocato Polimeni grazie alla sua esperienza come Data protection officer (DPO)  è in grado di  garantire un servizio di qualità finalizzato alla tutela dei dati personali in tutti i processi di trattamento, fornendo la soluzione di volta in volta adeguata ai problemi che i soggetti pubblici e privati si troveranno ad affrontare

Quando è obbligatorio nominare un data protection officer (DPO)

Il nuovo Regolamento n.679/2016 prevede per alcune particolari tipologie di Titolari del trattamento l’obbligo di nominare la figura di una Data Protection Officer (DPO).

Il DPO viene designato stematicamente dal titolare e dal responsabile del trattamento in tre casi:

  • quando il trattamento è effettuato da un’autorità pubblica o da un organismo pubblico;
  • quando i trattamenti consistono e richiedono il monitoraggio regolare e sistematico degli interessati su larga scala;
  • quando il trattamento riguarda, su larga scala, dati sensibili o relativi a condanne penali e reati.

In tutti gli altri casi è facoltà dei titolari e responsabili del trattamento, designare il responsabile della protezione dati che può agire per dette associazioni e organismi. La consulenza privacy dello studio Polimenilegal grazie alla sua esperienza è in grado di assistere le aziende e fornire pareri sulla necessità di nominare un DPO.

Data protection officer (DPO): chi è come nominare il responsabile della protezione dei dati personali

Chi è e come nominare il responsabile della protezione dei dati personali è operazione abbastanza semplice se richiesta ad un consulente legale in materia privacy e protezione dei dati personali. Lo studio Polimenilegal è in grado di assistere i propri clienti, fornendo i pareri giuridici più adeguati al caso di specie, vista la sua importante esperienza di settore. Il DPO viene selezionato in base alle sue qualità professionali e in particolar modo il titolare e il responsabile del trattamento devono considerare la preparazione del DPO in ambito di trattamento dati, sia sul piano teorico che su quello pratico.

Tale figura può essere scelta tra i dipendenti del titolare del trattamento oppure può essere un libero professionista, esterno e autonomo, ingaggiato in base a un contratto di servizi.

L’avvocato Polimeni grazie al suo expertise in materia di privacy e protezione dei dati personali è in grado di svolgere la funzione di DPO, mettendo a disposizione delle aziende la propria conoscenza specialistica e aggiornata in materia svolgendo tale ruolo in assoluta autonomia e indipendenza.