Caos cookies: come complicare la vita ai SEO specialist

2019-03-04T12:00:54+01:001 Giugno, 2015|

C'era davvero bisogno di complicare così tanto la vita dei gestori dei siti internet? Capisco una brevissima informativa che rimandi semplicemente alle informative di Adwords sui cookies, capisco un'azione più completa per quei siti complessi che effettuano, in proprio, profilazione di utenti a scopi commerciali. Ma obbligare indistintamente tutti i

2 giugno 2015, é il cookies day. Avete giá messo a norma il vostro sito web?

2019-03-04T12:00:54+01:0031 Maggio, 2015|

La dead line si avvicina. Il 2 giugno 2015 sará infatti il termine ultimo concesso dal Garante della Privacy per adeguare i siti web con le direttive sull'utilizzo dei cookies. Con il provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014, infatti, il Garante Privacy ha individuato le modalità per l'informativa e l'acquisizione

E’ legale utilizzare software che bloccano la pubblicità

2019-03-04T12:00:54+01:008 Maggio, 2015|

  Un passo avanti per la libertà degli internauti. Il Tribunale tedesco di Amburgo ha infatti stabilito la legittimità d’intervento dei vari software nati per bloccare la pubblicità sul web. Con la motivazione che vede nell’indipendenza dalla pubblicità forzata un diritto inalienabile degli utenti internet, il giudice decide quindi di

Dà della “milf” ad una collega in un post su Facebook. Licenziato.

2019-03-04T12:00:54+01:0031 Marzo, 2015|

Una sentenza che induce ad una maggiore consapevolezza sull’uso dei social network. L’ordinanza emessa dal Tribunale di Ivrea, del 28 gennaio 2015, analizza il ricorso contro il licenziamento di un dipendente causato da un post diffamatorio su facebook, ai danni dell’azienda e dei suoi dipendenti. All’origine del licenziamento c’è quindi

Testate online: inammissibile l’oscuramento di una pagina web

2019-03-04T12:00:55+01:003 Febbraio, 2015|

Vince il principio della libertà di manifestazione del pensiero, dettato dalla nostra Costituzione. Le Sezioni Unite della Cassazione pongono fine ad un gravoso dilemma riguardante l’informazione online:  può essere sequestrato un sito web ma non può essere negata la visibilità della pagina web di un giornale online. Sulla possibilità di

Cassazione: le testate online dovranno tenere aggiornati anche gli archivi?

2019-03-04T12:00:55+01:0026 Gennaio, 2015|

Un bel grattacapo per i giornali online. La Corte di Cassazione torna a parlare di reputazione online e stabilisce i termini della diffamazione nel mancato aggiornamento di una notizia riferita ad un indagato successivamente prosciolto. Con la sentenza n. 27535 del 30 dicembre 2014 si stabilisce infatti che è reato dare una notizia

Il dipendente diffonde file aziendali tramite email. Giusto il licenziamento.

2019-03-04T12:00:55+01:0013 Gennaio, 2015|

Una nuova sentenza focalizza l’attenzione sui rapporti tra dipendente e datore di lavoro. La storia è questa: un’azienda ha comprato un file relativo a degli studi di settore. Questo file doveva poi essere modificato, implementato e rivenduto. Ma prima che ciò accadesse, il dipendente ne ha “girato” una copia a